Mai come ora siamo ossessionati dalle calorie, dalle tabelle nutrizionali, dalla composizione dei cibi, allontanandoci sempre di più dalla CONSAPEVOLEZZA riguardo agli alimenti che introduciamo nel nostro corpo.

La nostra società ci ha abituati a delegare agli altri la nostra salute e questo ci allontana sempre più dal saperci ascoltare. Il corpo ci parla, il corpo ci manda segnali che spesso non “sentiamo” o mettiamo a tacere con la pastiglia veloce.
Quante di voi cucinano con la consapevolezza che l’energia che dedichiamo al cibo è un atto d’amore per noi stessi e per chi lo riceve? Non è solo cibo, è amore, gioia e gratitudine!
Un piatto così preparato è più buono e fornisce energia e nutrimento!

Cosa significa consapevolezza?

Deriva dal latino Cum (con) Scio (sapere, conoscere).
Consapevolezza è la capacità di sapere: sentire ciò che sappiamo e sapere ciò che sentiamo. Significa riprendere il contatto con noi stessi, con il nostro profondo.
Quando diventiamo consapevoli anche la volontà accompagna il nostro percorso al cambiamento.
Quando il cambiamento avviene, iniziamo a provare una profonda sensazione di fiducia e amore verso noi stessi e questa forza accompagna il nostro benessere.
Abbiamo un grande potenziale dentro di noi, pronto ad essere risvegliato!

 

Cosa significa mangiare in modo consapevole?

Mangiare in modo consapevole significa imparare a conoscere così bene il proprio corpo da capire di cosa abbia bisogno in un preciso momento e in che quantità. E’ la capacità di rendersi conto di quale alimento ci dia energia e di quale, invece, ce ne tolga. Quando si diventa consapevoli dei messaggi del proprio corpo si impara a distinguere la vera necessità di un alimento dalle pulsioni emotive (noia, tristezza, rabbia, ecc.). Certo, non è un qualcosa che si impara dall’oggi al domani, ma con un po’ di volontà e curiosità chiunque può raggiungere questa consapevolezza. Shine Program è stato studiato proprio per questo: per aiutarti a diventare consapevole in sole 5 settimane.

 

Ma consapevolezza non significa solo saper scegliere gli alimenti più adatti a noi.

 

“Come” si mangia è importante quanto il “cosa” si mangia

Quante di voi mangiano senza pensare a ciò che stanno facendo?
Quante tengono davanti a sé pc o cellulare?

La masticazione è molto importante: la prima digestione avviene in bocca. Gli enzimi salivari sono i primi ad attaccare gli alimenti e trasformano il cibo in “bolo”, rendendo più facile la digestione e contrastando la pancia gonfia che noi donne odiano tanto. Ogni boccone dovrebbe essere masticato per almeno 20/30 secondi.

Chiudete le mani a pugno. Il volume dei due pugni chiusi è la quantità che dovremmo mangiare ad ogni pasto e masticando lentamente dovremmo impiegarci 20 minuti, il tempo di far pervenire al nostro cervello il segnale di sazietà.
Invece la maggior parte di noi mangia in piedi o pensando ad altro e in meno di 10 minuti, mandando giù molto più cibo di quello che in realtà occorre al corpo!

 

Come raggiungere la consapevolezza alimentare?

Raggiungere la consapevolezza alimentare è più semplice di quanto tu possa pensare: basta farlo per gradi e senza fretta.
Puoi farlo sa sola seguendoci qui e su Instagram, dove condividiamo ogni giorno tips e ricette, oppure scegliere di essere accompagnata per mano in questo percorso di consapevolezza con Shine Program. Saremmo felicissime di averti nella nostra Shine Community. Sei pronta a brillare?

Ti potrebbe anche interessare…

La Luna Piena in Bilancia

Leggi tutto

Cioccolata Calda Speedy Shine

Leggi tutto

Green Protein Smoothie Bowl

Leggi tutto